Gruppo VTA

Pensare in termini di cicli: questo principio della natura caratterizza il lavoro del gruppo VTA. L'azienda opera in tutto il mondo e contribuisce a trattare le acque reflue provenienti da oltre 200 milioni di persone ogni giorno.

VTA è stata fondata nel 1992 dall'ingegnere Ulrich Kubinger come ditta individuale. Oggi il gruppo VTA è un'azienda a respiro internazionale di medie dimensioni e leader dell'innovazione nel settore.

Fatti e figure

Trattamento delle acque reflue provenienti da oltre 200 milioni di persone ogni giorno.
Produzione annuale attualmente attestata oltre le 130.000 tonnellate.
Soluzioni integrate e personalizzate su misura per le esigenze dei vostri clienti
Fornitura a migliaia di impianti di trattamento comunali e a clienti industriali
Tecnologie innovative ed esperienza pluriennale con oltre 70 brevetti
Oltre 250 dipendenti in tutto il mondo

VTA non è mai lontano!

Il Gruppo VTA è attivo con successo in già 65 Paesi. Forniamo migliaia di impianti di trattamento delle acque reflue urbane, ma anche numerosi clienti in vari settori industriali in tutto il mondo. 

Nella sua sede centrale di Rottenbach (Austria) e in altre sei sedi in Europa, VTA produce prodotti di sistema ecologicamente compatibili per l’ottimizzazione sicura, sostenibile ed economica del trattamento delle acque reflue.
 

VTA Weltkarte

VTA

Per un futuro sostenibile: per un mondo dove i bambini possano vivere a loro agio.

VTA in azione

VTA riduce le emissioni di CO2degli impianti di depurazione

Gli impianti di depurazione proteggono l'ambiente grazie alla loro azione di depurazione delle acque reflue. Questo limita anche l'anidride carbonica (CO2), un gas dannoso per l'ambiente, che si disperde nell'aria. VTA Biosolit® assorbe la CO2 , utilizzandola per ottimizzare il trattamento delle acque reflue. Nel solo impianto di depurazione di Kitzbühel, ad esempio, le emissioni annuali di CO2 possono essere ridotte anche di 370 tonnellate. Ciò è stato confermato scientificamente dal professor Martin Wagner dell'Università tecnica di Darmstadt, un esperto di acque reflue. Per assorbire questa quantità di gas serra sarebbero necessari almeno 32.000 alberi di latifoglie.

VTA Impianto di depurazione

VTA assicura una buona qualità dell'aria a Vienna

I cattivi odori provenienti dalle fogne sono un problema in molti luoghi, soprattutto in primavera e in estate. Dietro a questo problema si cela solitamente l'idrogeno solforato (H2S), una sostanza che si forma attraverso processi biologici nelle acque affette da marciume. I prodotti speciali di VTA non solo eliminano immediatamente il fastidio degli odori, ma ne evitano la formazione. La più moderna tecnologia di controllo e regolazione garantisce un dosaggio completamente automatico ed economico. Inoltre, si evitano gravi danni da corrosione causati dall'H2S nella rete fognaria. I "killer degli odori" di VTA sono in uso con successo in molti comuni e città, anche nella capitale dell'Austria Vienna.

Vienna dall'alto

VTA evita l'allerta per il fiume Reno

Il prodotto ad alta tecnologia VTA Nanofloc® utilizza la nanotecnologia per separare la biomassa dalle acque reflue utilizzate nell'impianto di depurazione: ineguagliabile in termini di velocità e sostenibilità. Garantisce pertanto un funzionamento assolutamente sicuro e allo stesso tempo riduce i costi, dato che è efficace anche con un dosaggio molto basso. Ma non solo: è anche molto efficace quando si tratta di risolvere una crisi. Ad esempio, quando è avvenuto un incidente in un impianto di depurazione vicino a Bonn, VTA Nanofloc® ha evitato di far scattare un allerta per il fiume Reno.

Vista aerea del Reno a Bonn
Il dott. Kubinger in laboratorio
Ing. Dr. h. c. Ulrich Kubinger
Amministratore delegato / CEO gruppo VTA

“Noi di VTA pensiamo in cicli. Non trattiamo solo le acque reflue, ma ci preoccupiamo dell'ambiente nel suo complesso."